Trovaci su:

31/07/2021

WAYOOF

Grazie a oltre 20 anni di esperienza maturata dal suo management nell’informatica sanitaria, Way Oof S.r.l. offre soluzioni applicative orientate ai bisogni quotidiani degli operatori sanitari, coniugando le potenzialità delle nuove tecnologie con l’organizzazione dei processi sanitari. In particolare Way Oof è altamente specializzata nell’ambito della sanità privata, a cui propone soluzioni altamente automatizzate per ottimizzare ed rendere più efficienti la gestione di processi complessi, ad esempio:

Personal eClaim®
, soluzione per la gestione delle pratiche amministrative dei pazienti solventi e convenzionati assicurativi, integrata automaticamente con i portali delle principali compagnie assicurative/fondi (fra cui FASI, UniSalute, Previmedical, Poste Italiane, etc.). La soluzione, attiva presso primarie strutture sanitarie private quali l’Istituto Europeo di Oncologia, il Centro Cardiologico Monzino e l’Ospedale San Raffaele, consente di gestire le fasi di: preventivazione, tariffazione (anche in una logica forfetaria a pacchetto), transcodifica automatica secondo le logiche di ciascun tariffario assicurativo, fatturazione, gestione automatica delle prese in carico e del caricamento dati sui portali assicurativi, riconciliazione automatica degli incassi assicurativi e relativa contabilizzazione, monitoraggio e sollecito del credito. Personal ePath: sistema per la programmazione e gestione degli accessi multipli / ciclici dei pazienti (percorsi di prevenzione, di riabilitazione, di trattamento oncologico, trials clinici, percorsi pre-operatori, etc.), in grado di gestire, con un solo “clic”, la schedulazione anche secondo regole complesse di tutti gli accessi previsti nel percorso del paziente e di ottimizzare al contempo la saturazione delle agende di prenotazione e la gestione dei pazienti in attesa di prenotazione / chiamata. Personal ePlan: soluzione per l’ottimizzazione della gestione congiunta delle sale operatorie e dei posti letto, mediante una soluzione che automatizza il percorso del paziente chirurgico (dall’inserimento in lista di attesa all’ingresso in sala operatoria), ricercando la migliore allocazione automatica delle risorse (sala e posto letto) che ne massimizzi la saturazione, nel rispetto delle caratteristiche del paziente e dei vincoli organizzativi della struttura sanitaria.” www.wayoof.com Contatto commerciale:
Dott.ssa Simona Lanza
s.lanza@wayoof.com

Condividi

No comments

Sorry, the comment form is closed at this time.